La corona dell’Avvento

La tradizione della corona dell’Avvento ha una storia relativamente recente che si può leggere qui.

In casa nostra è stata introdotta per la prima volta l’anno scorso, ma solo quest’anno abbiamo provato a farla rispettandone in pieno la simbologia.

Intanto, la corona deve essere di forma circolare, a significare certamente la ciclicità dell’anno solare e delle stagioni, ma a ricordare anche che noi cristiani attendiamo il Natale, festa della prima venuta di Cristo, e contemporaneamente ne attendiamo il ritorno alla fine dei Tempi.

Inoltre la corona deve essere di abete o altro arbusto sempreverde (possibilmente senza fiori), a indicare la vita che non soccombe neppure nel cuore dell’inverno.

Deve prevedere 4 candele, una per ogni domenica di Avvento, preferibilmente di colore viola (è il colore liturgico dell’Avvento, tempo di penitenza e di attesa), anche se il rosso è molto diffuso. Facoltativa, può essere posta una candela bianca al centro, da accendere il giorno di Natale.

Le candele vengono accese dal più piccolo della famiglia (attendiamo un Bambino), una per ogni domenica e ciascuna ha il suo simbolismo e il suo nome specifico.

La prima è la candela del profeta Michea, che aveva predetto che il Messia sarebbe nato a Betlemme e simbolizza la speranza.

La seconda è la candela di Betlemme e simbolizza la chiamata universale alla Salvezza.

La terza è la candela dei pastori venuti ad adorare il Bambino e simbolizza la gioia.

La quarta è la candela degli Angeli presenti a vegliare sulla capanna e simbolizza l’amore.

Ovviamente, le accenderemo una a settimana, da domenica prossima, e nell’accenderle ne racconteremo il significato. Inoltre qui già fervono prove di canti, poesie, recite e musiche natalizie, quindi la colonna sonora dovrebbe essere assicurata.

Ed ecco qui la nostra corona:

(Anche se nella foto non risalta bene, le candele sono di un bel viola profondo)

17 commenti

Archiviato in feste

17 risposte a “La corona dell’Avvento

  1. E’ magnifica, quanta poesia e tradizione dietro una corona.

  2. E’ meravigliosa… e grazie per la splendida spiegazione, un presupposto per vivere più intimemente e consapevolmente l’Attesa…

  3. Che bella la tua descrizione, d.!
    Se non avessi giá pronta la nostra corona, mi sarebbe venuta voglia adesso di prepararla. Grazie, ciao!

  4. Catia

    Sei sempre così precisa nelle descrizioni. Grazie!

  5. carmen

    sono una catechista e ti ringrazio per questa spiegazione nolto precisa e concisa Brava!

  6. che bello, finalmente una bella spiegazione chiara della simbologia della corona d’avvento. Adesso devo solo trovare la chiave giusta per proporla al nostro cucciolo di 2 anni. Mi aiutate?aspettate un altro cucciolo!! Che meraviglia!! AUGURISSIMI!!!! ^__^

  7. Pingback: Piano, piano | Perfectio Conversationis

  8. loredana

    grazie x la spiegazione è bellisima la corona dell’avvento le candele più che viola sono bordo o sbaglio ?ciò che vorrei sapere e se le candele si tengono sempre accese x una settimana? grazie !

    • perfectioconversationis

      Purtroppo la foto è di qualità modesta (era sera e la luce non era il massimo), comunque sono proprio viola.
      Si accendono la sera, noi le accendiamo prima di cena e le lasciamo accese fino all’ora di andare a dormire. Se ne avete l’abitudine, potete anche dire le preghiere della sera alla loro luce.
      Io non me la sento di lasciarle continuamente accese, andrebbero sorvegliate (o meglio, andrebbero sorvegliati i bambini, che darebbero fuoco a tutto “l’infuocabile”😉 ).

  9. Pingback: Calendario dell’Avvento | Perfectio Conversationis

  10. antonio

    ho acceso la candela gia di mattina e sta quasi per finire cosa devo fare

  11. antonio

    ho acceso la candela gia di mattina e sta quasi per finire cosa devo fare

  12. che bello questo blog. io scopro quest’anno questa meravigliosa tradizione. grazie per la spiegazione!

  13. What a beautiful wreath! It is hard to tell by the photographs, though: what color are the candles?

    (My apologies, I don’t speak Italian.🙂 )

    • perfectioconversationis

      I’m not a great photographer, I know!
      The candles are purple, due to the liturgical colors in Advent. Each candle has a story:
      1. Candle of Michea, the prophet, stands for Hope.
      2. Candle of Bethlehem, stands for the universal call to salvation
      3. Candle of the pastors, stands for joy
      4. Candle of the Angels, stands for love.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...