Calendario dell’Avvento

Anche questa tradizione, di origine tedesca, come la corona dell’Avvento, ha origini non antichissime. Direi che tutte le celebrazioni del Natale di stampo “borghese”, come quelle che viviamo noi in occidente, non hanno di fatto più di un secolo, al massimo un secolo e mezzo. Ancora mia madre mi racconta dei suoi Natali d’infanzia, quando i doni non esistevano e la festa consisteva nella messa di Mezzanotte, nella cena di magro, nel pranzo del 25 dicembre con i dolci tipici e i mandarini. Il presepe si faceva in chiesa, o nelle case dei benestanti. In certi paesi passavano gli zampognari e doveva essere un momento incantato.

Qualche dono (caramelle e magari un paio di scarpe o una maglia, se servivano) lo portava la Befana.

Coerentemente con il desiderio di rallentare, di raccoglierci davvero in una dimensione più intima, di attesa e di incanto, il nostro calendario dell’Avvento quest’anno sarà un po’ meno materiale e un po’ più spirituale. Userò lo stesso calendario di mia fabbricazione che uso ormai da anni, anche perché non amo che le cose cambino ogni anno, mi piace creare delle tradizioni di famiglia (anche piccole tradizioni), che scandiscono meglio i tempi dell’anno e il clima festivo, che abbiano un gusto particolare nell’essere vissute nell’immaginazione, attese e poi riconosciute.

Piuttosto, preferisco fare piccole modifiche, un’aggiunta qui, un cambiamento lì… come quest’anno, appunto. Ho preferito non caricare il calendario di dolciumi e di tanti piccoli oggettini: i dolciumi dopo il terzo giorno consecutivo danno il mal di pancia, e anche gli oggetti – l’ho già detto – a loro modo finiscono con il dare la nausea. Per non contare che il 16 dicembre è il compleanno di Caterina e il 25 ricevono sempre e comunque troppo. Così ho scelto storie, racconti, poesie, ho aggiunto qualche bella immagine e le ho stampate una per foglio, i fogli sono stati arrotolati e legati da un nastro di raso. Si alternano a caselle che prevedono dei cioccolatini – doverosi – e altre (poche) dei piccoli pensierini (soprattutto materiale di cancelleria, che qui va per la maggiore).

(Originariamente pubblicato il 26 novembre 2010)

8 commenti

Archiviato in attività con i bambini, casa, famiglia, feste

8 risposte a “Calendario dell’Avvento

  1. Eva

    I really like your advent calendar. Did you make it? What do you put inside? You might have mentioned it in your post, but since I don’t really understand Italian, I’m not sure.

    • perfectioconversationis

      Thank you, Eva, and welcome.
      Yes, I’ve made it: it is all in felt, assembled with glue for cloth, without any sewing.
      Some days the children will find a Christmas story or a poetry for our evening readings, other days they will find a little chocolate or a little present (mostly stationery items) each one.

      • Eva

        I like the size and the ideas for filling it! Do your children take turns looking into the pockets?

      • perfectioconversationis

        I don’t like the idea to have five little calendars around the house, so I was looking for a calendar with extra large pockets… and finally I’ve done it by myself.
        Yes, they take turns after dinner.

  2. Perdonami l’OT ma non riesco a reinserirti nel mio blogroll! Come faccio?

  3. DaniCor

    CIao Daniela,
    mio figlio ha gradito tantissimo la storia!!!! Mi disse “mamma,credo che questo sarà il calendario dell’Avvento più bello di tutti!”
    Primo dicembre la primo testo, poi a giorni alterni, regalino/racconto. Arrivati a scuola chiede a una compagna di classe cosa c’era nel suo calendario, lei racconta della collana, lui tutto contento le racconta la storia!!!
    Ho messo a giorni alterni un racconto o un regalino, per la mia sorpresa lui oggi (giorno del regalino) mi fa “ma domani c’è una storia vero?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...