Ricordi di Provenza




E’ assolutamente il posto in cui vorrei essere. In cui adoro tutto: la cucina, i paesaggi, la luce…

Dove c’è il monastero che amo, dove ci sono case tra gli ulivi, mercatini da esplorare, semplici mobili di legno dipinto…
Oggi abbiamo avuto la conferma che la casa di Caromb è prenotata a nostro nome anche per la prossima estate. Un’estate così lontana da suscitare una malinconia senza fine, da lasciarmi a fantasticare sulle combinazioni della vita che ci permetterebbero di andare a vivere lì… una rêverie senza senso, e che fa solo male. Lo so, ma non riesco a cacciarla.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in casa, famiglia, monastica, vacanze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...