Piccoli cambiamenti


Le foto non sono certo perfette, e me ne scuso: sono state fatte con l’iPhone in una giornata non troppo luminosa. Servono giusto per documentare un piccolo cambiamento: ho fatto montare (dal mio papà bricoleur) quest’asta porta-oggetti. Servirebbe come scola-posate su un lavello, ma nel mio caso è diventata il contenitore di tutti gli strumenti da disegno di uso più comune. Ci sono pennelli, matite, matite acquarellabili, forbici, colla, temperini, gomme per cancellare, pennarelli di due diverse varietà, pastelli a cera. E’ proprio a ridosso del tavolo della cucina, e a portata di mano anche della più piccola. E’ bastato “liberare” questo materiale dallo scatolone che lo conteneva un po’ alla rinfusa, per vedere una fioritura artistica nella mia famiglia.
Sono vari giorni che coloriamo tutti come matti. Inoltre questi contenitori hanno il vantaggio che possono essere rimossi singolarmente e trasportati dove servono (tavolo della sala, scrivania in cameretta), per tutti i progetti che richiedono un po’ di mobilità…
Sempre in tema (ma molto più argomentato e approfondito) si può leggere un bel post di Sybille sull’ambiente preparato.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in attività con i bambini, casa, educazione, famiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...