Manuale di sopravvivenza di una madre di famiglia

Ho letto questo libro, aspettandomi al massimo un manuale di economia domestica, o una fonte di suggerimenti e consigli per famiglie (e mamme) sotto stress.
Ho scoperto con sorpresa che si tratta di qualcosa di più: un bel testo che, partendo dalle necessità quotidiane di una famiglia con bambini, spinge ad approfondire la propria vocazione cristiana nel matrimonio, nell’educazione e -prima di tutto- nella preghiera e nell’impegno personale nel fare il proprio dovere di stato. Un libro capace di toccare temi spirituali anche profondi ed esigenti, pur mantenendo l’attenzione anche su aspetti organizzativi e pratici.
Le cinque priorità che il volume propone alle madri di famiglia sono:
1. attenzione per Dio (preghiera, lettura, adorazione…);
2. attenzione per sé (il giusto riposo, la salute, le esigenze reali…);
3. attenzione al proprio marito (tempo, conversazione, sue esigenze…);
4. attenzione ai figli (preghiera in famiglia, educazione, autonomia, homeschooling…);
5. attenzione alla casa (stabilire un menage che crei un ambiente ordinato e ragionevolmente pulito, senza soccombere ai panni sporchi e al disordine dilagante)
personalmente, viste le mie personalissime esigenze, aggiungerei:
6. attenzione al lavoro (ovvero come conciliare impegni professionali e vita famigliare… sul punto non ho affatto trovato soluzioni, ma sono piena di dubbi e domande).

Lascia un commento

Archiviato in casa, famiglia, libri, monastica, preghiera

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...